In Evidenza

 

 

Supplica alla madonna di pompei
 

Oggi la chiesa cattolica celebra "la madonna di Pompei", esiste una preghiera rivolta a Maria che pochi conoscono, ma che contiene tantissime cose in contrasto con la Bibbia. In questo breve scritto analizzeremo quelle che sembrano vere e proprie contraddizioni alla parola di Dio.

Abbiamo sottolineato le parti che sono più incredibilmente dissonanti con la Bibbia.

I. - O Augusta Regina delle vittorie, o Vergine sovrana del Paradiso, al cui nome potente si rallegrano i cieli e tremano per terrore gli abissi, o Regina gloriosa del Santissimo Rosario, noi tutti, avventurati figli vostri, che la bontà vostra ha prescelti in questo secolo ad innalzarvi un Tempio in Pompei, qui prostrati ai vostri piedi, in questo giorno solennissimo della festa dei novelli vostri trionfi sulla terra degl'idoli e dei demoni, effondiamo con lacrime gli affetti del nostro cuore, e con la confidenza di figli vi esponiamo le nostre miserie.

In questa prima strofa subito irrompono nel testo termini assurdi attribuiti a Maria:

  • sovrana del paradiso: Mai questo termine è presente nella Bibbia associato a nessun uomo o donna, solo Dio è il sovrano del paradiso.
  • Al cui nome si rallegrano i cieli e tremano gli abissi: stesso commento di prima, nessun fondamento biblico esiste per supportare questa frase.

Deh! da quel trono di clemenza ove sedete Regina, volgete, o Maria, lo sguardo vostro pietoso verso di noi, su tutte le nostre famiglie, sull'Italia, sull'Europa, su tutta la Chiesa; e vi prenda compassione degli affanni in cui volgiamo e dei travagli che ne amareggiano la vita. Vedete, o Madre, quanti pericoli nell'anima e nel corpo ne circondano: quante calamità e afflizioni ne costringono! O Madre, trattenete il braccio della giustizia del vostro Figliuolo sdegnato e vincete colla clemenza il cuore dei peccatori: sono pur nostri fratelli e figli vostri, che costarono sangue al dolce Gesù, e trafitture di coltello al vostro sensibilissimo Cuore. Oggi mostratevi a tutti, qual siete, Regina di pace e di perdono.

  • ...da quel trono di clemenza ove sedete ..: In nessun luogo della Bibbia si dice che Maria sieda sopra un trono, nè tantomeno che sia trono di clemenza.
  • Regina di pace e perdono: La bibbia insegna che l'unico a poter concedere la "vera pace e il perdono è Gesù Cristo. Questa affermazione è una vera e propria bestemmia.

II. - È vero, è vero che noi per primi, benché vostri figliuoli, coi peccati torniamo a crocifiggere in cuor nostro Gesù, e trafiggiamo novellamente il vostro Cuore. Sì, lo confessiamo, siamo meritevoli dei più aspri flagelli. Ma Voi ricordatevi che sulla vetta del Golgota raccoglieste le ultime stille di quel sangue divino e l'ultimo testamento del Redentore moribondo. E quel testamento di un Dio, suggellato col sangue di un Uomo-Dio, vi dichiarava Madre nostra, Madre dei peccatori. Voi, dunque, come nostra Madre, siete la nostra Avvocata, la nostra Speranza. E noi gementi stendiamo a Voi le mani supplichevoli, gridando: Misericordia!

  • voi dunque siete la nostra avvocata, la nostra speranza: La Bibbia al contrario insegna che "noi abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo, il giusto" (1 Giov 2:1) e che Cristo è la nostra speranza.

III. - Che vi costa, o Maria, l'esaudirci? Che vi costa il salvarci? Non ha Gesù riposto nelle vostre mani tutti i tesori delle sue grazie e delle sue misericordie? Voi sedete coronata Regina alla destra del vostro Figliuolo, circondata di gloria immortale su tutti i cori degli Angeli. Voi distendete il vostro dominio per quanto son distesi i cieli, e a Voi la terra e le creature tutte che in essa abitano sono soggette. Il vostro dominio si estende fino all'inferno, e Voi sola ci strappate dalle mani di Satana, o Maria.

Il paragrafo precedente tocca poi l'apice dell'incongruenza Biblica. La Bibbia dice che la salvezza è solo ed unicamente nel nome di Gesù, non viene detto in alcun luogo che la salvezza si ottenga da Maria, eppure qui viene detto "che vi costa salvarci?"

Inoltre il passo afferma che Maria sarebbe seduta alla destra di Gesù, circondata di gloria immortale su tutti i cori degli angeli. In realtà la Bibbia ci insegna che "colui che siede alla destra di Dio circondato dal coro degli angeli" è Gesù Cristo.

Dio ha il dominio su tutto il creato e non certo Maria, e l'unico ad avere il potere di strapparci dalle mani di Satana è Gesù, attraverso la sua morte sulla croce.

Voi siete l'Onnipotente per grazia. Voi dunque potete salvarci. Che se dite di non volerci aiutare, perché figli ingrati ed immeritevoli della vostra protezione, diteci almeno a chi altri mai  dobbiamo ricorrere per essere liberati da tanti flagelli.

  • Voi siete l'onnipotente per grazia ... : Un'altra affermazione che suona del tutto estranea alla Bibbia, uno solo è L'ONNIPOTENTE.
Spesso ci viene detto che la chiesa cattolica non adora Maria, ma la venera (cosa che già vocabolario alla mano risulta difficile da distinguere) ma leggendo le preghiere e le suppliche che le vengono rivolte la sensazione è che Maria venga sostituita completamente a Dio.
Visto che secondo quanto letto sopra Maria sarebbe salvatrice, regina, onnipotente e che siede alla destra di Gesù che Bisogno c'è di Dio?

Non vogliamo certamente offendere nessuno, ma se queste affermazioni si confrontano agli insegnamenti bibblici suonano come tante "eresie".
Articolo aggiunto il 08/05/2010