In Evidenza

 

 

Un dialogo immagginario su un problema più che reale
 
Le Contraddizioni della Chiesa!!!
 
In questa Sezione è presente un dialogo fra il Signore Gesù e gli apostoli Paolo e Pietro, i quali realizzano un'immaginaria visita alla terra per vedere la situazione della società e della chiesa ai nostri giorni. In essa vedrai il nostro pensiero su alcuni temi della vita contemporanea.
A cura del pastore Horacio Pastor
 

Paolo: Signore, in questi giorni vedo la tua chiesa estasiata di fronte agli inviti che gli rivolgono, sembra quasi disposta a lasciarsi sedurre e almeno una sua parte, quella che si considera più moderna, pù visibile, o come si usa dire oggi, quella più produttiva.

Pietro: Non capisco il problema Signore, se le condizioni del mondo vanno peggiorando, non è bene che una moltitudine di cristiani si introduca negli ambienti più disparati dei poteri dello stato, finchè ogni nazione non sia nelle tue mani?

Gesù: Pietro, Ricordi quando dissi che i figli di questo secolo erano più scaltri nel rapporto con gli altri dei figli della luce, quando parlai della parabola del fattore infedele?

Pietro: Si, Signore ... mi ricordo

Gesù: Bene, questo si può applicare alla tua domanda. Non pensare che la tua proposta risolva il problema del male della corruzione e dell'ingiustizia nel mondo, se fosse stato così Io avrei moltiplicato i Giuseppe i Mardocheo e i Daniele nei governi; Tuttavia i regni di questo mondo sono del suo principe, con il quale Io non ho nulla in comune. Se ti ricordi, dopo i miei 40 giorni di digiuno, nel momento in cui ero più debole fisicamente, Satana, il principe di questo mondo mi mostrò tutti i regni del mondo e la loro gloria e me li offrì; Io rifiutai, per due motivi:

1. L'opera che il Padre mi aveva assegnato era molto più grande che governare in quel momento il mondo. La mia missione era annunciare il regno dei Cieli e dare la mia vita per i peccatori, conforme alla volontà del Padre.

2. Il prezzo da pagare per ottenere il potere umano è sempre relazionato con l'occulto. In ogni caso dovrai mentire, uccidere, patteggiare con il nemico delle anime nostre, o tradire i valori morali. Questo è necessario sia per ottenere che per mantenere il potere.

Senza andare oltre Pietro, Hai letto la storia dell�america latina degli ultimi 80 anni? O la storia europea? Questo ci permette di lasciare fuori ogni altro commento �.

Paolo: Allora Signore, possiamo dire con certezza che il potere politico non � per la Chiesa dei nostri giorni.

Ges�: Proprio cos� Paolo. La chiesa governer� il mondo con me quando io discender� dal cielo per salvare Israele dalla distruzione, distruggere il falso profeta e l�anticristo e imprigionare per mille anni satana. Questo tempo sar� quello in cui governeremo la terra. La cosa non potr� essere in nessun altro modo, poich� i governi che si succederanno in tutto il mondo lo condurranno inevitabilmente al baratro della distruzione, proprio come afferma dettagliatamente la Bibbia. Pertanto la mia chiesa non deve partecipare a queste cose, eccezion fatta per qualcuno che io chiamer� personalmente e occasionalmente affinch� testimoni in quegli ambienti di potere e oscurit�; cos� come accadde con Giuseppe e Daniele. Tuttavia puoi osservare che nella storia della chiesa ( cio� in circa 2000 anni ) praticamente non � mai successo, tranne in USA dove malgrado questo paese sia stato fondato sui principi e i valori della mia Parola, nemmeno questo e servito a evitare l�umanesimo anticristiano che oggi lo ha contaminato totalmente �..

Pietro: Signore, se tutto questo � chiaramente scritto nella tua parola, perch� molte delle attuali autorit� della chiesa affermano il contrario?

Ges�: Il mio Spirito ispir� questa risposta a Paolo quando salut� per sempre gli anziani della chiesa di Efeso � lui scrive �� io so che dopo la mia partenza si infiltreranno fra di voi lupi rapaci, i quali non risparmieranno il gregge e di fra voi stessi sorgeranno uomini che insegneranno cose perverse per trarre i discepoli dietro a s�. Perci� vegliate �� (Atti 20:29-31) Qui puoi incontrare la risposta, ma tu stesso lo hai detto �Ma sorsero anche falsi profeti fra il popolo, come ci saranno anche fra voi falsi dottori che introdurranno di soppiatto eresie di perdizione, e, rinnegando il Signore che li ha riscattati, si trarranno addosso subita rovina. E molti seguiranno le loro lascivie; e a cagion loro la via della verit� sar� diffamata. Nella loro cupidigia vi sfrutteranno con parole finte � (2�Pietro 2:1-3)
Paolo: Allora Signore la ricerca del potere terreno, le eresie, le false dottrine e l�avarizia vanno assieme, vero?
Ges�: Queste cose sono come gemelli siamesi e la mia chiesa dovrebbe capirlo.
In sintesi Amico mio, il potere umano � corruttore per natura. I pieni di preparare gente santa perch� entri nelle sfere del potere politico, non sar� di benedizione alcuna, poich� porter� molti a prepararsi per fare qualcosa che il Signore non ha ordinato �

 
Articolo aggiunto il 22/12/2009